Inizia l'anno 1424 per la comunità bengalese: "Il Comune di Roma ha vietato la festa di Capodanno"by Fanpage.it   2 years ago

3,989 views

101   3

Il 1424 del calendario bengalese è iniziato il 15 aprile, ma la grande festa si è svolta tra il 23 e il 25 aprile in un centro sportivo di Centocelle.
Vestiti delle grandi occasioni, concerti, musica e cibo per un momento importante della comunità bengalese romana.
"Ci sentiamo come nel nostro paese per un attimo", spiega un papà che arriva alla festa con suo figlio, nato in Italia ma che per la legge italiano non è.
Molto i giovani dal marcato accento romano che con abiti tradizionali cercano una mediazione tra la cultura di origine e quella del Paese dove sono nati e cresciuti: "Se si riesce a trovare un punto d'incontro - spiega Milva - tra la nostra comunità e quella italiana, noi andare alle feste italiane, gli italiani venire alle nostre feste penso sarebbe un modo per arricchire entrambe le culture".
Non sono molti gli italiani presenti, forse anche perché la festa da qualche anno si svolge in una struttura privata che non è facilissima da raggiungere. Il Comune di Roma, infatti, non concede più l'utilizzo del Parco di Centocelle: "Questa festa è un punto di ritrovo per socializzare - racconta Bachcu, presidente dell'associazione bangla Dhuumcatu e organizzatore dell'evento - perciò il Comune non può vietarla dovrebbe sostenerla se credono nella multiculturalità, e se non pensano che ormai 'immigrati, negri, brutti devono andare via da questo Paese' ".

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/WP8XguSwXd7VQoMZ

Comments